mercoledì 12 luglio 2017

EFFETTO BAKING! OCCHIAIE E RUGHE ADDIO!

Nel mio lavoro, quando ho a che fare con signore dai 40 anni in sù, le domande che mi vengono fatte più spesso sono:
" Non c'è un modo per togliere le rughette nel contorno occhi?"
" Per favore toglimi queste maledette occhiaie!"

La risposta a queste domande arriva dall'America, nello specifico da Kim Kardashian.
Se provate a digitare il suo nome su Google un esempio di foto che vi uscirà è questo:






 Lei è famosa per i suoi contouring favolosi ma io vi inviterei a soffermarvi sul contorno occhi.
Come potete vedere è più chiaro e molto liscio.
Non pensate sia una cosa difficile da fare, tutt'altro!
Ora vi elenco tutti i passaggi così potete provare questa tecnica il BAKING!





  

CHE PRODOTTI SERVONO? 

Prima di tutto idratate bene il vostro contorno occhi, applicate il vostro classico fondotinta e poi procedete con  il BAKING.

1.CORRETTORE

Se avete delle occhiaie molto viola dovrete usare prima un correttore arancione. Ce ne sono molti in commercio e di vari prezzi. Io ne sto usando due in questo periodo:
-Correttore fluido CF03 di Euphidra. Lo trovate in farmacia e ha un costo di circa 13,90 €.
 Molto valido e adatto anche alle pelli allergiche e sensibili.
-Pro longwear concealer di MAC in NW25. Ha un costo di 19.50 € e lo trovate in tutti gli store
 MAC, nei vari rivenditori e online.  

Stendetelo bene picchiettandolo e lasciatelo asciugare. Seguite poi i passaggi che seguono.

Nel caso non aveste bisogno di una copertura così alta delle occhiaie basta un corettore classico, sempre fluido, del colore più simile alla vostra carnagione,come ad esempio:
-Pro longwear conceler di MAC
-Lock-it concealer di KATVOND.

In questo caso non lasciate asciugare dal tutto ma procedete alla seconda fase.

2.CIPRIA LIBERA

Dovrete procurarvi una cipria in polvere libera non bianca però, secondo me l'effetto viene meglio con una leggermente beige.






 Esempi di ciprie libere:
- Cipria fissativa impalpabile di Euphidra. Costo circa 15/20 €. Adatta anche per pelli allerghiche e sensibili come il correttore.
-Studio finish face powder di MAC.






A questo punto prendete una spugnetta umida, prelevate con quest'ultima una buona quantità di cipria e applicatela sopra al correttore. Così facendo quest'ultimo si "cucina" per questo la tecnica in questione viene chiamata BAKING.





 Mettetene un bello strato in entrambi i contorno occhi. 
Aspettate circa un minuto e poi con un pennello togliete l'eccesso di cipria.



Ora non vi resta che guardarvi allo specchio e vedere la magia di questa tecnica! 
Per renderla più completa potete poi completare con po' di contouring.

PER CHI NON VA BENE QUESTA TECNICA?

Se avete un contorno occhi molto secco io eviterei per la grande quantità di cipria che si va ad usare; potrebbe seccare troppo.
Nel caso vogliate comunque provare vi consiglio di applicare un buon quantitativo di fondotinta e di correttore nella zona interessata dal BAKING.  


Mi raccomando se provate poi ditemi com'è venuto il risultato! 

Un bacione! :)